La razza umana è una e complementare

0

La razza umana è una e complementare uno La razza umana è una e complementare hands 1311275 640 2

Lo strano tema di questo uno mi fa venire in mente i vantaggi che trae l’umanità dalla varietà delle culture che la costituiscono. Uno è infatti il primo dei numeri arabi che sono stati assunti a livello mondiale, gli arabi, oggi nostri vicini di casa, sono stati maestri di matematica e di scienze antiche. Ho sotto gli occhi questo inesauribile flusso di migranti che bussano alle nostre porte per ricevere accoglienza, sono anche portatori di nuove energie, esperienze, conoscenze e religione. Dall’incontro fra gli uomini si evince che la nostra razza è una e complementare, nessuno ha il tutto, ma ciascuno ha un parziale da offrire.

Nell’armonia degli esseri viventi, si scopre il principio dell’unità verso la quale dobbiamo tendere, abolendo ciò che fraziona, che disorienta mettendo gli uni contro gli altri. L’esperienza religiosa dei popoli antichi tende ad indagare il mistero di Dio creatore. Le grandi religioni abramitiche definiscono Dio l’assoluto, cioè l’uno per antonomasia, nel senso di indivisibile che dà origine a tutte le cose e compatta il cosmo nella più perfetta unità, tutti in lui e per lui viviamo. Ai cristiani alcuni rimproverano di adorare tre dei, ma non è così, non si tratta di 1 + 1 + 1, ma bensì di 1 × 1 × 1 . L’amante (Padre) si riversa nell’amato (Figlio), generando dall’eternità l’amore, (Spirito) unica forza che sostiene tutto l’universo.

Ho la convinzione che il singolare tema, sia stato scelto dai miei amici dell’Empovaldo, per festeggiare il primo compleanno. Sarei curioso di conoscere gli effetti sulle menti dei lettori dei precedenti numeri. Ho la convinzione che chi ha avuto la costanza e la curiosità di leggerli in qualche modo si sia fatto uno con noi anche nella determinazione di rendere più bello questo unico mondo.

Don Donato Agostinelli

Don Donato Agostinelli

Don Donato Agostinelli
Articoli di Don Donato Agostinelli (mostra tutti)
Share.

Leave A Reply