La mancanza del rito funebre nel tempo del Covid-19

0

Il rito funebre appartiene alla nostra civiltà, ha origini antichissime ed afferisce al trapasso da una vita terrena ad un’altra.

Oggi siamo nell’impossibilità di partecipare e compartecipare a questo, per ciò occorre riflettere sulla presente situazione e ripensare a riti collettivi che possano, collettivamente, lasciare andare i nostri defunti.

 

 

La foto è di: Albrecht Fietz da Pixabay

 

Elena Crestani

Elena Crestani

Mamma a tempo indeterminato, lavoratrice a tempo pieno, studentessa per hobby, moglie part-time (perché ho esaurito le ore disponibili…). Mi occupo da tempo di tematiche inerenti i diritti umani, con uno sguardo particolare ai più deboli. Seguo mille imprese con una propensione per quelle che fanno welfare, dove l'impresa sociale si fa prima con le persone e poi con i numeri. Per natura sono curiosa come un gatto; preferisco "le Santiago" per esplorare il mondo, ma non disdegno le décolleté per una serata glamour. Il mio motto? "Vola solo chi osa farlo".
Share.

Leave A Reply