L’Uomo Nuovo

0

Pane e Poesia  L'Uomo Nuovo Pane e Poesia

L’uomo nuovo che scende dall’alto
occhi di neve e quasi un lamento
tenuto stretto sul cuore
senza nostalgia né coraggio.
L’uomo nuovo che sale dal basso
e non teme d’incontrare l’uomo nuovo
che scende dall’alto
non teme il suo sguardo di neve
lui che ha il sole proprio in mezzo alla fronte
lui che da eterni decenni non parla che un solo dialetto
ora studia nel viaggio la lingua
una lingua anch’essa nuova.
E si incontrano al centro
dove il nuovo è l’incontro
è determinazione
di venirsi incontro
per non possedere più un’anima e un corpo
ma l’anima e il corpo
che frantumati una volta sono eterni per sempre
che frantumati per sempre tornano Uno.
E Uno è la somma di quello che siamo
Uno è il nuovo che ha da venire
Uno è il nuovo che sa d’avvenire.
E venga il nuovo da un orizzonte sconosciuto
venga il nuovo da tutte le terre mai viste
un nuovo che profuma d’antico
che significa prendersi cura dell’altro
come accadeva nell’antiche terre scordate
che sono leggenda
dove la saggia creatura diveniva per pura natura
la creatura da consultare per le decisioni importanti.
E allora il nuovo è un nome incantevole
se ritrova la forma di un abbraccio
innovazione è lo sguardo più alto
se mira all’integrazione
fra l’uomo in camicia e quello in pelle d’animale
fra l’uomo nudo e quello troppo vestito.
Se guardo a domani vedo un ritorno
a quando l’umano era una sola cosa
fra la terra e il cielo
e quando guardava avanti
ci leggeva il futuro
e sempre la stessa parola
Amore.
Per ogni creatura, Amore.

Massimiliano Bardotti

Massimiliano Bardotti

è nato a Castelfiorentino nel 1976, dove vive. Poeta e performer è curatore per la regione Toscana della Collana Poetica Itinerante di Thauma edizioni. Nel febbraio 2011 con Thauma è uscito il suo libro Fra le Gambe della Sopravvivenza finalista a: Premio Mario Luzi, Arezzo Poesia Sergio Manetti, Premio città di Sassari, Premio letterario internazionale Sulle Orme di Ada Negri e Premio di poesia Annuario; terzo classificato al Premio Città della Spezia e vincitore del Premio città di Manfredonia Re Manfredi.
Massimiliano Bardotti
Articoli di Massimiliano Bardotti (mostra tutti)
Share.

Leave A Reply