CORAGGIO

0

Coraggio Pane Poesia Mag 16 coraggio CORAGGIO PanePoesia Mag16

 

Il primo sguardo che incontra la riva del giorno
l’alba che trova riposo negli occhi di chi guarda
la primavera testarda che esplode di fiori colori e meraviglia.
L’esperienza che ci fa tutti figli della stessa madre
antica speranza del mondo
di vivere assieme nel medesimo fazzoletto di terra
senza alcuno che abbia da ridire
sulla tua presa di coscienza.
Vieni a vivere con me sotto l’orsa maggiore
stanotte ti attendo alle tre di notte
non portare nulla che sia d’impaccio
ti basta la piega che fa la schiena
quando si versa sul mondo per ricevere Dio.
Insieme saremo l’esempio.
Chiedete e vi sarà dato.
Cercate e troverete.
Siate la pietra su cui sarà incisa la prossima parola di pace
siate la radice che penetra le viscere della terra
per succhiare la linfa che tiene in vita tutto l’albero.
Siate l’investitura del cielo, siatene degni.

Massimiliano Bardotti

Massimiliano Bardotti

è nato a Castelfiorentino nel 1976, dove vive. Poeta e performer è curatore per la regione Toscana della Collana Poetica Itinerante di Thauma edizioni. Nel febbraio 2011 con Thauma è uscito il suo libro Fra le Gambe della Sopravvivenza finalista a: Premio Mario Luzi, Arezzo Poesia Sergio Manetti, Premio città di Sassari, Premio letterario internazionale Sulle Orme di Ada Negri e Premio di poesia Annuario; terzo classificato al Premio Città della Spezia e vincitore del Premio città di Manfredonia Re Manfredi.
Massimiliano Bardotti
Articoli di Massimiliano Bardotti (mostra tutti)
Share.

Leave A Reply