Caramelle Fallani, la promessa della tradizione

0

Eccole qui le classiche Fallani, quattro caramelle dallo stile retró vere e proprie eccellenze del territorio.

Fallani produce caramelle a Empoli dal 1926 e in questi novant’anni ha saputo innovare senza dimenticare la tradizione, ha conservato tutta l’antica maestria della produzione artigianale puntando sulla qualità degli ingredienti e una diffusione così capillare nelle nostre zone da renderle sinonimo assoluto di caramella.

Non c’è ricordo di ciotola della nonna, della zia o di sala d’attesa di qualche studio professionale (dentista escluso!) senza le classiche Fallani. Una promessa di piacere nell’allungare la mano verso quella ciotola, un gesto automatico, una concessione, una cortesia per gli ospiti. E ogni volta loro sono lì, con quel doppio incarto che ancora oggi permette al quadratino di zucchero cotto a fuoco diretto di non attaccarsi alla cartina esterna, un piccolo foglio oleato che preserva l’integrità della caramella anche dalla permanenza non quantificabile in borsette da passeggio… e “alla bisogna”, ecco la caramella intatta, pronta per essere offerta al nipote o all’amica con principio di mal di gola. Sfogliando il “famoso” album dei ricordi c’è un altro luogo legato alle caramelle Fallani: è il mercato, il banco del “chiccaio” in cui si compravano, e immagino si comprino ancora, le caramelle sfuse. Una o un sacchetto intero di gusti misti. Rabarbaro, anice, menta e l’intramontabile orzo. La più diffusa fra i “quattro moschettieri” prodotti a Terrafino. Un sapore intramontabile accompagnato da un colore ambrato che evoca dolcezza e quei “pallini” in rilievo che solleticano la lingua.

Fallani, oltre alle tanto amate “classiche”, produce numerose linee di caramelle biologiche dai gusti più contemporanei: frutta, sesamo, con o senza calorie anche per i più attenti alla linea, ma nonostante l’evoluzione dei sistemi di produzione e i numerosi riconoscimenti ottenuti (o forse proprio grazie a questi) conserva ancora oggi quella dedizione tipica del fare artigiano e quell’amore per un prodotto buono e fatto bene. E a sentire il suo “patron” Paolo Fallani è proprio questo il valore aggiunto delle sue caramelle.

Elena Mondovecchio

Elena Mondovecchio

"Ci sono versi – a volte intere poesie – / che neanch’io so cosa vogliono dire. Quello che non so / mi trattiene ancora". Ghiannis Ritsos, Esercizi
Elena Mondovecchio
Articoli di Elena Mondovecchio (mostra tutti)
Share.

Leave A Reply