Buona l’opera prima di Stefano Giannotti

0

Non capita spesso che il tuo ex-vicino di casa diventi uno scrittore. A me è successo. Il suo nome è Stefano e “Alla Ricerca dell’isola perduta” è il risultato di quanto sto per raccontarvi. Al suo esordio, il libro di Giannotti non lascia indifferenti, che lo si accusi di fare troppe citazioni a partire dal titolo che omaggia il “tempo” di Proust o che lo si ami per lo stesso identico motivo.

Green - Giannotti_Alla-ricerca-dell-isola-perduta alla ricerca dell'isola perduta Buona l'opera prima di Stefano Giannotti Green Giannotti Alla ricerca dell isola perduta

Andrea Neri al pari di personaggi più illustri che hanno fatto la storia della letteratura, si ritroverà immerso in un viaggio alla ricerca di se stesso e il tempo che inesorabilmente scorre tirando le fila senza un senso apparente. Una scrittura colta e mai scontata che si fa leggere d’un fiato, presto forse per giudicarne le doti di narratore, letto l’esordio, aspettiamo con curiosità il prossimo titolo che ha appena trovato editore.

Dario Barbaria

Dario Barbaria

Con Palermo nella pancia, dal mare sbarco in Toscana e in un abbraccio trovo l'Amore. Poi una bottega. Entro in cerca di un Mestiere. Qui imparo che Rigore è Bellezza, Umiltà è Ricchezza, e che Dovere coincide con Piacere! A lavoro creo, sbaglio, mi stupisco ogni santo giorno, testa fra le nuvole e piedi per terra. Ma soli si sa, siam ben poca cosa, solo dall'incontro con altre menti e cuori fumanti prendono vita le Idee migliori e rivoluzionario diventa il quotidiano.
Share.

Leave A Reply