Una maschera per cambiare vita

0

CopertinaFeb16  Una maschera per cambiare vita CopertinaFeb16

E voi che maschera indossate? Una maschera ci può nascondere, camuffare, far cambiare vita per un’ora, un giorno, una vita. Ci può far scappare da noi stessi e dagli altri. Ci può far illudere di esser altro, e ci può trasformare in quello che vogliamo essere. Le maschere piacciono a tutti (o quasi) fin da piccoli perché ci permettono di sognare, andare lontano e tornare in un battito di ciglia. Sono sogni che si realizzano, desideri che si appagano.

In febbraio parlare di maschere è quasi un obbligo. Non solo come tratto peculiare del carnevale, di cui raccontiamo ampiamente in questo numero cinque del magazine con storie di oggi e del passato, racconti, vignette e graphic novel, ma anche e soprattutto per raccontare ciò che si cela dietro, con i profondi risvolti interiori di chi talvolta si trova a dover indossare una maschera, suo malgrado.

Questo numero di febbraio porta con sé anche una novità: la nascita della nuova rubrica “L’omo Raglio” a cura del vignettista Alessio Vignozzi, detto Viño (si pronuncia: vigno) che ogni mese ci allieterà con le sue poderose vignette.

Allora cosa aspettate a sfogliare questo numero cinque de l’Empovaldo?

Vi ricordo che i contenuti li potete trovare anche sul sito: www.empovaldo.it, su Facebook, Twitter e Instagram.

Scriveteci a La posta del mulo: redazione@empovaldo.it e diteci che maschera indossate!

Buon carnevale!

La copertina del mese di aprile è opera dell’illustratore empolese Marco Zedone (Zed1)

Stefania Guernieri

Stefania Guernieri

Giornalista professionista, ha lavorato per oltre dieci anni nella redazione de "Il Nuovo Corriere di Firenze" occupandosi di cronaca nera e giudiziaria, politica, sanità, cultura e spettacoli. Ha esperienze in uffici stampa e gestione e organizzazione di campagne elettorali e grandi eventi. Appassionata di comunicazione digitale e nuovi media, è direttore responsabile de l'Empovaldo Magazine. Per contattarla scrivete a: redazione@empovaldo.it
Share.

Leave A Reply