Il nuovo iMag dal nome spavaldo: l’Empovaldo

2

Cari lettori, abbiamo deciso di dare vita a questo nuovo magazine perché convinti che in questo nostro vasto e operoso territorio mancasse qualcosa che lo raccontasse in maniera differente. E che lo facesse in un modo innovativo, allegro, fresco, giovane, dissacrante, a tratti irriverente, un po’ com’era stato L’Empoliere, rivista parodistica di successo tra gli anni ‘60 e ‘70. Il nostro obiettivo è dare spazio a nuove realtà, idee e persone non solo con la scrittura, ma utilizzando anche il fumetto, le illustrazioni, la fotografia e la graphic novel. Inventadoci, inoltre, un nuovo modo di leggere e sfogliare, grazie al nostro simpatico “bottone” al quale siamo sicuri vi affezionerete.

La redazione è composta da studenti, artisti, lavoratori, fotografi, informatici, grafici, fumettisti e persino un prete (sì, avete letto bene!), tutti animati dallo stesso obiettivo comune: rendere ogni numero de L’Empovaldo una storia a sé, un vero e proprio numero da collezione! Ci guidano l’entusiasmo e la passione per il territorio che ci circonda e vogliamo raccontarvelo come nessuno ha mai fatto. Ogni numero, a cadenza mensile, avrà un argomento portante che potrete ritrovare negli articoli e nei fumetti realizzati dai nostri bravi collaboratori.
Ci saranno rubriche, che scoprirete di volta in volta, legate ad arte, cultura, sport, cinema, attualità, e molto altro.

Questo numero “0” non poteva che essere dedicato all’asino, il ciuco “Empovaldo”, appunto. Animale da anni protagonista con il suo volo sulla città di Empoli e,  non a caso, di diritto, logo della nostra free-press.

Tutto quello che leggerete sul magazine lo potete trovare con ulteriori approfondimenti sulla pagina web de l’Empovaldo all’indirizzo:
www.empovaldo.it e sui nostri canali social: Facebook, Twitter e Instagram, dove potete postare foto, commentare e dire la vostra opinione.

Inoltre abbiamo deciso di essere gratis, ma… non dateci mai per scontati.

Buon Empovaldo a tutti!

Stefania Guernieri

Stefania Guernieri

Giornalista professionista, ha lavorato per oltre dieci anni nella redazione de "Il Nuovo Corriere di Firenze" occupandosi di cronaca nera e giudiziaria, politica, sanità, cultura e spettacoli. Ha esperienze in uffici stampa e gestione e organizzazione di campagne elettorali e grandi eventi. Appassionata di comunicazione digitale e nuovi media, è direttore responsabile de l'Empovaldo Magazine. Per contattarla scrivete a: redazione@empovaldo.it
Share.

2 commenti

  1. Complimenti per questa iniziativa e per i contenuti del primo numero. Ci sono tutte le premesse per far crescere una voce nuova e originale legata a Empoli. Non vedo l’ora di accaparrarmi una copia del magazine (noi anziani siamo ancora legati all’oggetto fisico, si sa…)

Leave A Reply