Dente per Dente: la prima visita dal dentista

0

L'artigiano dei denti prima visita Dente per Dente: la prima visita dal dentista IMG 7153

Il dentista ha una sola opportunità per fare una buona prima visita: il momento della prima visita.
Parlo di opportunità perché è ciò che mi offre il mio paziente: la possibilità di mostrare il mio modo di essere dentista, e la possibilità per lui di mostrarmi la sua condizione e il bisogno di cura.

La relazione di cura può anche non concretizzarsi, se non nasce una affinità tra dentista e paziente. Questa è una evenienza in cui nessuno perde una opportunità. Un potenziale rapporto di cura che non si realizza perché il dentista e il paziente non riescono a spiegarsi e chiarirsi, invece può essere un’opportunità persa per entrambi.

Purtroppo nel primo appuntamento spesso ci sono pregiudizi, paure, preoccupazioni e attimi che disturbano la possibilità di una empatia vera che permette di riconoscersi reciprocamente e costruirsi un rapporto di cura. Quindi il primo appuntamento è importante perché è UNO.

Spesso anche nel ciclo di cura ci sono tanti altri momenti, tutti importanti a formare una sequenza unica. Ci sono anche momenti storici unici per ognuno di noi, che portano con sé ricordi, emozioni, cioè frammenti di vita. Il mio primo cliente, il primo dentino che spunta a un bimbo di 5 mesi, il primo dentino che cambia un bimbo a 5 anni e mezzo e le emozioni delle mamme, il primo molare permanente a 6 anni che è il pilastro attorno al quale si struttura tutta la bocca e per il quale il dentista deve avere molte attenzioni.

Infine una possibilità per me di comunicare scrivendo frammenti di vita unici grazie a l’Empovaldo.

Nicola Milazzo
www.studiodentisticomilazzo.it

Share.

Leave A Reply