ISTERIA N.30: Vorrei un mondo senza differenze

0

Osteria numero 30 differenze ISTERIA N.30: Vorrei un mondo senza differenze IMG 0294

Ma che bello sarebbe stato un mondo senza DIFFERENZE. Un mondo che non avesse avuto bisogno dell’essere umano, artefice conscio della creazione delle stesse, artefice per di più di averle alimentate, talvolta anche inventate per poi, attraverso le stesse, costruire il proprio illusorio mondo, le proprie illusorie ragioni, in maniera tale che le azioni e o reazioni a tali differenze potessero essere in un certo qual modo giustificate. Differenze di razza, di clima, di idee, di orientamento sessuale… e chi più ne conosce più ne metta.

OVVIO che il pianeta dalla sua “creazione” in poi, in maniera naturale avesse manifestato delle diversità… OVVIO sottolineo… il segreto sarebbe stato quello di non considerarle come tali… ma accettarle come normali.

Michele, Marco e Tommaso – Osteria n. 30

Share.

Leave A Reply