Dente per Dente: gli spazi

0

L'artigiano dei denti spazio Dente per Dente: gli spazi IMG 7153

Spazio fisico e spazio mentale sono legati spesso in modo profondo tra loro. La gestione dello spazio, l’architettura dello studio dentistico è importante per creare un ambiente e un clima funzionale e favorevole.

Per la cura dei denti è necessaria una forte vicinanza fisica tra noi operatori, dentista e assistente, e il paziente. Alcuni soffrono un po’ questo spazio vitale ristretto, e manifestano una difficoltà come “mancanza d’aria“, per cui in qualche caso dobbiamo modificare la nostra posizione di lavoro e la distanza dal paziente per rendere quello spazio più vivibile e meno oppressivo. Fino ad arrivare al punto, raramente, di gestire questo spazio facendo in modo di portarci quasi fuori dalla sua visuale.

In tutte le relazioni di cura è importante lo spazio che separa i due protagonisti. Il valore di questo spazio è diverso per ognuno di noi e per ogni situazione diversa di cura. L’eccesso di vicinanza o di lontananza può creare allo stesso modo una difficoltà per l’ottimale svolgimento e successo delle cure. Per queste ragioni cerchiamo sempre di capire per ogni paziente in cura qual è lo spazio ottimale, la distanza giusta da usare; anche se a volte il raggiungimento di questo obiettivo può richiedere molto tempo.

Ma nel momento in cui riusciamo a trovare la giusta modalità di approccio, la nostra soddisfazione e a volte il riscontro da parte del paziente, ci gratificano per l’energia investita.

 

Nicola Milazzo
www.studiodentisticomilazzo.it

Share.

Leave A Reply