Fruit Exhibition: just a little (donkey) review

0

Fruit Exhibition è un evento davvero speciale: è una fiera in cui trovare le pubblicazioni d’arte e graphic design più creative d’Europa, ma è anche un grande happening dove vanno in scena incontri, workshop, mostre, feste e tante idee diverse di editoria indipendente.

E dunque come non visitare (dopo il super workshop con i ragazzi del corso McLuhan di Fitstic) la sesta edizione del festival curato dall’associazione culturale Crudo che si è svolto a Palazzo Re Enzo dal 2 al 4 febbraio 2018? Ecco, fra tutto il bendidio grafico e tipografico che c’era sui banchi degli oltre 150 espositori e nei talk, una piccola rassegna dei magazine piaciuti di più al ciuco mas independiente dell’Empolese-Valdelsa.

Fruit Fruit Exhibition: just a little (donkey) review Pelo massimiliano vitti

PELO

Fruit Fruit Exhibition: just a little (donkey) review Migrant Journal

MIGRANT JOPURNAL

Fruit Fruit Exhibition: just a little (donkey) review NANG3

NANG

Fruit Fruit Exhibition: just a little (donkey) review Minchomag Animation

MINCHO

Fruit Fruit Exhibition: just a little (donkey) review 99 Objects

99 OBJECTS

Fruit Fruit Exhibition: just a little (donkey) review odiseo

ODISEO

Menzione d’onore (“fuori classifica mag”) alle risate a bocca aperta (e orecchie ritte!) fatte con Le Palle e alla mostra “BURST – A Books explosion” a cura di Chippendale Studio da Un Altro Studio in cui più di 50 autori hanno reinterpretato il concetto di “libro”.

Fruit Fruit Exhibition: just a little (donkey) review Burst foto iolavoroincorso

A Fruit Exhibition c’erano anche gli studenti del corso McLuhan 6 di Fitstic con uno spazio dedicato al loro project work #questanonèfrutta

Fruit Fruit Exhibition: just a little (donkey) review questanone  frutta

E poi… la frutta vera! Grazie a Pixartprinting per la merenda! 

Share.

Leave A Reply